Whip It

Pubblicato il 05 Ott 2012 in Commedia

Bliss Cavendar, 17 anni, vive in una cittadina texana con la sorellina Shania e i genitori Brooke ed Earl. Bliss, una volta terminate le lezioni, guadagna qualcosa lavorando in un ristorantino. Sua madre poi la obbliga a partecipare a concorsi di bellezza ed eleganza nei quali lei stessa ebbe successo in passato. Bliss, che li sopporta solo per farle piacere, un giorno va ad assistere con l’amica e collega Pash a una gara di Roller Derby e ne resta infatuata. Falsifica l’età ed entra a far parte della squadra riuscendo in breve tempo a conquistarsi il ruolo di jammer con lo pseudonimo di Bimba Spietata. Tutto scorre liscio fino a quando riesce a tenere nascosta questa sua passione ai genitori. Dovrà scegliere se partecipare a un concorso di quelli che piacciono a sua madre o giocare in uno scontro decisivo.
Per lo spettatore italiano sono forse necessarie alcune informazioni. Il Roller Derby è uno sport praticato in prevalenza da donne. Nato nel 1935 richiede l’utilizzo di pattini non in linea e si basa sulla presenza di due squadre composte da 5 giocatrici una delle quali, la jammer, parte da dietro e deve raggiungere e superare il blocco composto dalle 8 partecipanti (4 per squadra) che la precede. Ogni avversaria superata vale un punto per la propria squadra. Gli scontri violenti nel tentativo di buttare fuori pista le rivali fanno parte integrante del gioco.
I pattini a rotelle sono entrati nella memoria del cinema grazie al futuristico e apocalittico Rollerball di Norman Jewison. Drew Barrymore decide di fare il suo esordio dietro la macchina da presa con un titolo che, preso alla lettera, significa “frustalo!” ma che per il pubblico statunitense esperto in materia ha il valore di incitamento per una figura tipica del Roller Derby. La Barrymore non possiede una fama da brava ragazza e anche lo sport che ha scelto di omaggiare sullo schermo non è precisamente pensato per ‘brave ragazze’ (anche un po’ su di età come il personaggio interpretato da una sempre incisiva Juliette Lewis). ‘Brava ragazza’ (anche se con quel tanto di trasgressività adolescenziale che si porta dietro da Juno) è Ellen Page. Che ha 22 anni nel momento in cui gira questo film ma sostiene benissimo i 17 che prevede il copione.
È grazie a lei e alla fresca regia della Barrymore che questo film (nonostante l’end troppo happy) riesce a svincolarsi dalla stereotipizzazione del genere sport/contrasti familiari/trionfo finale. Dietro lo sguardo di Bliss si legge la determinazione, cattiva mai ma volitiva sempre, di Bimba Spietata. Così anche la love story che la vede coinvolta con Oliver/Landon Pigg (cantautore che interpreta quasi se stesso nel film) può assumere i contorni non del romanticismo sterile ma di un importante momento di crescita…

 

Versione: Video: BDRip – Audio: AC3 – Qualità V:10 – A:10
Streaming:

NowVideo: Parte1Parte2
PutLocker: Parte1Parte2

Download:
NowDownload: Parte1Parte2
DepositFiles: Parte1Parte2
RapidGator: Parte1Parte2
Netload: Parte1Parte2

  • Il link messo su putlocker il video è in differita con l’audio, ma di molto.