The Motel Life (sub-ita)

Pubblicato il 23 Feb 2014 in Drammatico
Filmato SD
Trailer

The_Motel_Life_2012Frank e Jerry Lee sono rimasti orfani da piccoli. Prima di morire, la madre ha chiesto loro solo una cosa, di restare uniti. Il primo ha perso un amore ma ha un talento per inventare storie che fanno sognare il fratello, il secondo invece ha perso una gamba e ha talento per il disegno. Nemmeno quando Jerry Lee finisce ricercato dalla polizia a causa di un terribile incidente Frank pensa mai di abbandonarlo: compra un’auto e si sposta con lui da motel a motel.
The Motel Life è una storia di persone sfortunate, che un po’ ci nascono e un po’ se la cercano, ambientata in un clima freddo e arido, a cui si aggiunge la scomodità di non avere un centro a cui fare ritorno. E tuttavia non la si può dire una storia triste, non fino in fondo. Non sono, però, i doni dei due personaggi, come verrebbe facile credere e come probabilmente gli autori vorrebbero farci credere, a tenere saldo il film e ad impedirgli di sprofondare nel baratro di una catena di disgrazie a caccia a della pietà dello spettatore. A dirla tutta, questi doni rischiano di non servire affatto l’interesse dell’opera, carichi come sono di un peso retorico che è probabilmente consono alla versione letteraria (il romanzo di Willy Vlautin) ma non altrettanto all’adattamento cinematografico. È piuttosto quella dose di speranza a cui accenna Kris Kristofferson -e che il film rende molto bene, nelle curve della storia (il cane, la vittoria di Douglas su Tyson) e sul volto di Emile Hirsch- la responsabile della leggerezza di tocco che salva il tutto, ad un passo dalla rovina.
Per il loro debutto alla regia Alan e Gabriel Polsky, già produttori indipendenti, hanno scelto la storia di due fratelli, come loro, ma soprattutto la storia di un rapporto tra due uomini che si fa valore assoluto, di fronte al quale tutto ciò che accade, nel corso del tempo, si affronta e si tollera perché l’assunto non è mai messo in discussione. Anche quando il destino infetta la coscienza e l’esistenza dell’uno, rischiando di segnare irrimediabilmente anche la fine dell’altro, perché tale è il legame in questione.
Non è un’esperienza che seduca o commuova, The Motel Life , e si esaurisce nella visione senza aprire varchi per particolari ritorni del pensiero, ma in fondo è un film onesto, che non pecca di troppa ambizione. Fonte Trama

Versione: HDRip Sub-ITA – Qualità: A.10 – V.10

Streaming:
Nowvideo
Videopremium
Firedrive
Vk

Download:
Nowdownload
Ddlstorage
Uploadinc
Rapidgator