The Invitation [HD] (2015)

Guarda ora

6.6

IMDb - Basato su 13,700 voti

Data di pubblicazione
20 Lug 2016
Genere
Anno di uscita
Durata
100 min
Lingua originale
English
Paese di produzione
USA
Attori
Trama
Will ed Eden un tempo si amavano. Dopo aver perso tragicamente il loro figlio, Eden è scomparsa prima di ripresentarsi due anni dopo, di punto in bianco, con un nuovo marito. Totalmente diversa da prima, Eden è stranamente cambiata e ha intenzione di riallacciare i rapporti con Will e con tutti coloro che si era lasciata alle spalle. Nel corso di una cena in una casa che una volta era sua, Will in preda ai tormenti si convince che Eden e i suoi nuovi amici hanno in mente un misterioso e terrificante piano. Fonte Trama
Filmato SD
Trailer

 

 

Versione Audio/Video: AC3.DVDRip | Voti: Audio 9 – Video 9
Streaming:
FlashX
Backin
VideoMega
Nowvideo
Speedvideo
Openload
Wstream

Streaming HD:
Speedvideo
WStream
Openload

Download:
Backin
Rapidgator
Datafile
Nitroflare (Parte 1Parte 2)
Nowdownload (Parte 1Parte 2)
Openload (Parte 1Parte 2)

  • marcoferro

    a me non è dispiaciuto si lascia guardare è c’è una certa tensione fino alla fine. inoltre come può essere che il nome dell’attore protagonista che è tom hardy non compare ? una grave dimenticanza.

  • marcoferro

    spoiler ………………………………………………….
    …………………………………………………………….
    ………………………………………………………………
    ………………………………………………………………ma come gatta mi meraviglio di te. quelli erano seguaci di una setta malefica che aveva adepti per tutte le colline. si saranno coordinati per organizzare massacri allo stesso tempo esponendo quella lanterna rossa. tom hardy era stato sposato con la tipa col vestito bianco e avevano un figlio che durante la sua festa di compleanno dei 5 anni mi sembra, giocando con le mazze da baisball ha beccato una mazzata credo da un piccolo deficiente e lo ha spedito all’altro mondo. capito mi hai ?

    • gattarossa

      SPOILER_______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________Oddio…..che fantasia!!! Dunque la lanterna rossa serviva come segnale e ci può stare (io comunque non ci avevo pensato proprio). Questa storia del figlio steso da una mazza da baseball mi è sfuggita del tutto! E dove mai si è parlato di sette???
      Guarda, la tua spiegazione soddisfa anche la parte più creativa di me e te la promuovo.
      M, secondo me, di spiegazioni ce ne posso essere diverse.
      PS: ma NON è Tom Hardy!!! Gli assomiglia e basta!! 🙂

      • marcoferro

        è vero non è lui ma con la barba è praticamente uguale a tom hardy. comunque di sette si parla quando mettono il dvd e lo guardano tutti. ma ci sono questi pazzi che poi si isolano in una comune e poi fanno il suicidio di massa. mentre nel film mi sa che seguono un’altra filosofia

  • gattarossa

    Spero che tu ti renda conto che di tutti i tuoi punti elencati non hai una prova CERTA di nulla ma sono tutte illazioni, vero? Quindi hanno un valore molto relativo.
    Comunque ringrazio marcoferro che almeno, a differenza di te, è stato gentile.

    • Guido qualunque

      Ho scritto una risposta, già un po’ di tempo fa, che però hanno deciso di non pubblicare e vorrei sapere il perché, dove ammettevo la mia arroganza nella risposta che ti ho dato. Volevo fare il simpatico, ma mi rendo conto d’esser stato un presuntuoso e un po’ stronzo, mi dispiace.
      Ti chiedo scusa quindi per il tono della mia risposta, non era mia intenzione offenderti, desolato.
      E capisco quindi se ti sei offesa e arrabbiata e ti ringrazio per aver mantenuto la calma e non avermi restituito legittimamente l’offesa dimostrando grande maturità.
      Ti chiedo davvero perdono!

      • gattarossa

        Dato che è veramente molto raro trovare una persona che faccia un mea culpa lasciandomi assolutamente attonita (dato che ormai si sa che la rete è diventata palestra di una serie di atteggiamenti inqualificabili), sono io che ringrazio te per esserti reso conto che eri andato un po’ oltre le righe.
        Ok, pace fatta.
        Cheers!