Non Uccidere

Guarda ora

7.8

IMDb - Basato su 22 voti

Data di pubblicazione
19 Set 2015
Genere
Anno di uscita
Durata
100 min
Lingua originale
Italian
Paese di produzione
Italy
Attori
Trama
Non Uccidere è un Crime series che segue le indagini di Valeria Ferro, Ispettore della Squadra Omicidi della Mobile di Torino. Insieme ai colleghi Andrea, Gerardo e Luca, si occupa di casi che riguardano crimini occorsi nell'ambiente familiare, una scelta professionale dovuta anche alla sua storia personale, infatti la sua infanzia è stata segnata dall'omicidio del padre per mano di sua madre Lucia. Fonte Trama

Prima Stagione – ITA

1×01 SpeedvideoVideoWoodFlashXNowvideoNowdownloadNitroflare
1×02 SpeedvideoVideoWoodFlashXNowvideoNowdownloadNitroflare
1×03 SpeedvideoVideoWoodFlashXNowvideoNowdownloadNitroflare
1×04 SpeedvideoVideoWoodFlashXNowvideoNowdownloadNitroflare
1×05 SpeedvideoVideoWoodFlashXNowvideoNowdownloadNitroflare
1×06 SpeedvideoVideoWoodFlashXNowvideoNowdownloadNitroflare
1×07 SpeedvideoVideoWoodFlashXNowvideoNowdownloadNitroflare
1×08 SpeedvideoVideoWoodFlashXNowvideoNowdownloadNitroflare
1×09 SpeedvideoVideoWoodFlashXNowvideoNowdownloadNitroflare
1×10 SpeedvideoVideoWoodFlashXNowvideoNowdownloadNitroflare
1×11 SpeedvideoVideoWoodFlashXNowvideoNowdownloadNitroflare
1×12 SpeedvideoVideoWoodFlashXNowvideoNowdownloadNitroflare

Seconda Stagione – ITA

2×01 SpeedvideoWstream-FlashX-NowvideoRockfileNitroflare
2×02 SpeedvideoWstream-FlashX-NowvideoRockfileNitroflare

  • gattarossa

    Per essere un prodotto italiano (da cui generalmente sto molto alla larga) non è male questa serie.
    A mio parere però ho trovato la protagonista – Miriam Leone – di un’antipatia prodigiosa come raramente mi è accaduto. E chi le fa il trucco e parrucco? Quella cipollona dietro la testa è di una bruttezza senza limiti.
    Mi risulta che si parli già di una terza serie (qua siamo solo alla prima) e mi piacerebbe molto che la sostituissero.

  • gattarossa

    Che strazio questa prima puntata della seconda serie.
    Troppa carne al fuoco (l’assassinata, la madre della protagonista, i due ragazzi…che altro ancora?) e tutto in un’atmosfera plumbea che di più non si può.
    Quanto a trucco e parrucco noto che i parrucchieri sono assenti totalmente. Tra i cernecchi appesi della Leone e i capelli verdi è un delirio.-