Io Sono Libero

Pubblicato il 30 Ago 2016 in G-L

Io Sono Libero

 

 

In un articolo del 1991 sfidò pubblicamente la mafia, invitando al non pagamento del pizzo, per fermare il racket mafioso e dare un messaggio di non adesione ai valori della mafia. Questo gesto gli costò la vita e fece in modo che diventasse un bersaglio facile, allontanato da tutti coloro che temevano, che avevano paura e che il pizzo lo pagavano proprio per questo. Fonte Trama

 

 

1×01 SpeedvideoWstreamFlashXNowvideoNowdownloadNitroflare