Chiamata senza risposta

Pubblicato il 14 Dic 2008 in Horror


Una studentessa riceve un messaggio in segreteria dal futuro lasciato apparentemente da se stessa, sul punto di morte. Il presagio si avvera e a breve una catena di morti violente si susseguono, tutte preannunciate dallo stesso tipo di messaggi, con la stessa inquietante suoneria…
Parte dell’interesse del j-horror giapponese, ormai forse assopito, è stata nell’abilità di fondere il mito sugli spiriti orientali con caratteri molto contemporanei relativi alla vita di tutti i giorni. Della tecnologia non possiamo più farne a meno e portiamo un cellulare sempre con noi. Cosa fare se questo diventasse nocivo? O addirittura la causa della nostra morte?
Sono temi che Chiamata senza risposta evita accuratamente di toccare per costituirsi esclusivamente come l’insipido remake della pellicola di Takashi Miike, The Call – Non rispondere. Il meccanismo non può che farsi logoro, anche perchè se fino a dieci anni fa vedere gli originali era pressoché un’esclusiva da festival, attualmente la distribuzione è quasi paritaria. Non si vede dunque il motivo di preferire un remake americano a distanza di pochi anni dove si perde, inoltre, l’esotismo degli spiriti orientali così come la capacità indiscussa di certi grandi registi asiatici di cimentarsi in opere di genere…

 

 

 

 

 

Versione: Video: DvdRip – Audio: AC3 – Qualità V:10 – A:10
Streaming:
PutLocker
VK

Download:
LikeUpload: Parte1Parte2
RapidGator