The Eichmann Show [HD] (2015)

Guarda ora

6.6

IMDb - Basato su 1,835 voti

Data di pubblicazione
12 Mag 2016
Genere
Anno di uscita
Durata
90 min
Lingua originale
English
Paese di produzione
UK
Attori
Trama
#Nel 1961 il gerarca nazista Adolf Eichmann viene rapito in Argentina da agenti del Mossad e condotto in Israele per essere processato. Il produttore televisivo Milton Fruchtman è convinto che il processo con le testimonianze delle atrocità commesse dai tedeschi debba essere mandato in onda per mostrare al mondo i mali della Shoah e per combattere qualsiasi tentativo di rinascita del movimento nazista. Nonostante le minacce di morte, Fruchtman unisce le proprie forze con il regista Leo Hurwitz e, vincendo la riluttanza delle reti tv e del premier israeliano David Ben-Gurion, riesce a portare le telecamere in aula. Fonte Trama
Filmato SD
Trailer

 

 

Versione Audio/Video: AC3.BDRip | Voti: Audio 9 – Video 9
Streaming:
FlashX
Backin
VideoMega
Nowvideo
Speedvideo
Openload
Streamin

Streaming HD:
Speedvideo
WStream
Openload

Download:
Backin
Rapidgator
Datafile
Nitroflare (Parte 1Parte 2)
Nowdownload (Parte 1Parte 2)
Openload (Parte 1Parte 2)
Tusfiles (Parte 1Parte 2)

  • Stefano Greci

    Non so se ti fai delle canne al centro sociale prima di commentare, ma se dai una sbirciata alla bibbia gli ebrei sono in palestina dal tempo di mosè. poi se i musulmani ( che sono venuti 1500 anni dopo ) vogliono rompere i coglioni… allora ben venga lo sterminio di massa degli islamici. Gli ebrei non hanno rubato un cazzo, hanno un pezzo di deserto e l’anno fatto diventare verde e prolifico con un reddito procapite di 3000 dollari al mese, i palestinesi invece preferiscono spendere i soldi in armi e a sperare che allah scenda e bruci gerusaleme. Se i musulmani avessero speso una piccola parte degli aiuti dei paesi arabi in opere ora sarebbero ricchi visto che ogni anno solo dall’arabia saudita arrivano centinaia di milioni di dollari in aiuti. Poi se sparassero direttamente nei denti a tutti quelli di sinistra che vanno ogni anno in palestina sicuramente vivrebbero meglio e magari penserebbero al futuro invece di allevare figli come conigli addestrandoli all’odio invece che al lavoro.

    • marcoferro

      fammi capire prima stavano gli ebrei, poi però se ne vanno, tornano dopo 2000 anni e pretendono di comandare loro e riprendersi la terra ? allora sei tu quello che si fuma le canne. la palestina esiste dai tempi di Gesù, la terra era occupata da loro e invece gli inglesi dopo la guerra mondiale scaricano gli ebrei in palestina che era un protettorato inglese creando problemi che durano ancora oggi. non hanno uno stato ne diritti come cavolo fanno a progredire sotto l’occupazione nazi-ebrea sapientone ? con gente che gli ruba la terra, stermina i bambini col fosforo bianco, gli ruba l’acqua, distruggere loro case scuole etc…senza che nessuno li difenda neanche l’onu che ha condannato israele. è difficile prosperare e progredire. perfino alcuni ebrei americani hanno preso le distanze da quel governo assassino e nazista che ha trasformato la striscia di gaza in un campo di concentramento e tu li difendi pure ? ma vergognati.

      • Stefano Greci

        forse hai un problema culturale dovuto a mancanza di informazioni. Il nazionalsocialismo era una ideologia politica esclusivamente tedesca e non ha MAI preso piede in nessun Paese del mondo. Spiega un secondo: gli ebrei se ne sono andati alla palestina? dove sono andati prima di tornare? Gli inglesi ( che dio li stramaledica ) non hanno fatto altro che riconoscere un diritto acquisito in 3000 TREMILA anni di permanenza sul posto. Per quanto riguarda l’uccisione dei musulmani li capisco, i palestinesi invece di mandare bambini e donne a uccidere esseri umani prendano in mano una vanga e una zappa. Israele ( che non amo minimamente ) chiede solo di vivere in pace ma gli arabi di merda sono invidiosi di quello che hanno costruito dal niente, loro hanno reso il deserto verde e prospero, gli arabi cagano dove mangiano.